Lanza SRL STORIA
Logo lanza

LA NOSTRA STORIA

Tutto iniziò nella prima metà degli anni ‘30

Il giovane Riccardo Lanza prende in gestione una piccola macelleria con annesso laboratorio per la macellazione nel centro di Negrar di Valpolicella.
1935
1953/64
Entrambi i figli, nel 1953 Arrigo e nel 1964 Diego, entrano a far parte dell’azienda familiare. Il piccolo macello annesso al negozio viene bene presto ingrandito permettendo di implementare da un lato l’attività di macellazione e di commercio all’ingrosso, seguite da Diego, e dall’altro di perfezionare la vendita al dettaglio, a cui si dedica Arrigo.
1998
Per far fronte alla crescente domanda ed alla progressiva attenzione per la qualità del prodotto, nel 1998 la sede produttiva viene trasferita in un nuovo stabilimento alla periferia di Negrar di Valpolicella. 
2008
Nel 2008 lo stabilimento è stato raddoppiato per potenziarne le capacità di disosso e per dotarsi degli spazi necessari per lo stoccaggio dei crescenti volumi movimentati: all'iniziale catena di macellazione sono stati affiancati un funzionale impianto di sezionamento e confezionamento sottovuoto insieme a un efficiente reparto logistico.
2018
Nel 2017 l’azienda decide di fare un primo passo verso la sostenibilità richiedendo una diagnosi energetica, ai sensi del D.Lgs 102/2014, al fine di implementare un programma di efficientamento energetico volto a ridurre il consumo energetico ed il conseguente impatto sull’ambiente. L’analisi condotta ha portato all’identificazione di 5 aree di intervento attuate nel corso del 2018: un impianto fotovoltaico di quasi 360 kWp che copre circa il 10% del fabbisogno aziendale di energia elettrica, la sostituzione dei superati corpi illuminanti fluorescenti con led di ultima generazione, l’installazione di una piccola centrale per l’autoproduzione di energia elettrica e calore, la sostituzione dell’esistente impianto frigorifero con un macchinario più performante e la sostituzione dell’attuale centrale ad aria compressa con un sistema più efficiente. L'insieme di queste misure ha come obiettivo finale la riduzione dell’uso di energia primaria di 170 Tep all'anno, evitando così l’emissione di quasi 400 tonnellate di CO2 annuali.  Il programma è stato cofinanziato dalla regione Veneto tramite il programma POR FESR 2014-2020.
OGGI
Nonostante l’azienda di famiglia si sia tramutata in industria, lo spirito rimane quello del fondatore: l’assidua ricerca della massima soddisfazione della clientela attraverso un prodotto buono e di indubbia qualità corredato da una lavorazione a regola d’arte.

Contattaci

Inviaci la tua richiesta via E-mail o lascia un messaggio, in modo da poterti ricontattare. Il nostro Reparto Commerciale elaborerà la tua richiesta in tempi brevi.
Loading...